Sorpresi mentre tentavano di asportare rame da azienda: arrestati

La refurtiva, del valore di 1.000 euro circa, è stata restituita agli aventi diritto

0 594

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Sessa Aurunca, nel corso del pomeriggio odierno, in quel centro cittadino, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di tentato furto aggravato, DI PASQUALE Bruno, cl. 88, di Sessa Aurunca e ROMANO Ilaria Giulia, cl. 97, di Cellole. I due sono stati sorpresi da militari dell’Arma all’interno di autorimessa  dismessa della societa’ “A.C.M.S.” s.p.a.,  sita in Sessa Aurunca (ce) frazione Carano, mentre scardinavano e tentavano di asportare tubature in rame. La refurtiva, del valore di 1.000,00 euro circa, è stata restituita agli aventi diritto. Gli arrestati sono stati condotti agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.