Export in Iran, Magliocca (FI): "Il no degli Usa non metta a rischio i contratti anche di aziende campane"

Così il Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca (Forza Italia) dopo lo strappo sull'Iran che rimette in discussione anche gli accordi commerciali.

0 505

CASERTA – “Il no degli Usa all’accordo sull’Iran potrebbe costare caro alle aziende italiane che lì esportano già per 1.500 miliardi di euro e anche alla Campania. Mi auguro che il futuro ministro dell’industria stia attento agli interessi nazionali e locali delle nostre regioni”.

Così il Presidente della Provincia di Caserta, Giorgio Magliocca (Forza Italia) dopo lo strappo sull’Iran che rimette in discussione anche gli accordi commerciali.

“In Campania lo scenario imprenditoriale che potrebbe subire effetti è circoscritto a due nomi che già esportano lì: la Klever-Italiana, già attiva da diversi anni sul mercato iraniano, e la SMS Engineering che produce applicazioni software. Questa è un’altra delle ragioni che impongono di avere rapidamente un governo che abbia a cuore gli interessi concreti di aziende e territori. Per una terra assolutamente assetata di lavoro come la Campania, perdere anche solo uno dei contratti con l’Iran significherebbe mancare un obiettivo strategico, perché investe un mercato nuovo e dalle mille potezialità come quello iraniano”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.