“Maddaloni E’ … Civica” sostengono Bruno Cortese come candidato a Sindaco della città delle due Torri

0 430

MADDALONI (CASERTA) – Quello appena trascorso è stato un giorno cruciale per le diverse compagini che hanno disegnato la mappa delle candidature al consiglio comunale in occasione della prossima consultazione elettorale del 10 giugno 2018.

A sostegno del candidato a sindaco Bruno Cortese da oggi vi è la lista promossa da Claudio Petrone e Mena Riccio “Maddaloni E’ … Civica” nata dalla fusione delle componenti “Maddaloni E’” e “Centro Civico Campania”. Con il nuovo simbolo e nuova denominazione si rimarca l’identità dei soggetti politici fautori proponenti.

logo-maddaloni-e-civica

La lista presentata oltre a vedere ex amministratori e dirette espressioni di “realtà” politiche territoriali che hanno condiviso l’esperienza programmatica che la caratterizza e sposano il sostegno al candidato a sindaco Bruno Cortese. Tra i candidati è possibile riscontrare una sintesi di diverse realtà cittadine, imprenditoriali, sociali, dei servizi e dei settori predominanti del territorio.

Ecco i candidati che hanno accettato e sostengono la proposta politica di Claudio Petrone e Mena Riccio: Antonio Adinolfi, Sergio Blanco, Salvatore Campolattano, Tomaso Corbo, Massimo Del Prete, Domenico Della Paoli, Bruno Fiumicino, Luciano Fusco, Angelo Gifun, Davide Vincenzo Inverno, Francesco Pascarella, Enzo Setaro, Agostino Stefanelli, Luigi Iannone, Annunziata Avete, Maria Teresa Caputo, Marianna Cattolico, Antonietta D’Angelo, Filomena De Luca, Saverio Di Nuzzo, Alfonsina Ianniello, Rosalia Lombardi, Filomena Merola, Maddalena Corazza.

È da sottolineare come, nella compagine, spicchi l’esperienza di “Maddaloni E’” nata circa il suo percorso di crescita con lo studio delle problematiche e la proposta di risoluzione per la rinascita della Città di Maddaloni. Non una meteora dunque ma un pianeta in crescita che già alle ultime elezioni amministrative è riuscito a dimostrare la propria capacità con proposte e consensi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.