Benevento. Domenica uscita straordinaria della Madonna delle Grazie

0 561

L’uscita straordinaria della statua della Madonna delle Grazie, per sabato e domenica prossima, è stata pensata per “solennizzare” la decisione di Papa Francesco di rendere obbligatoria la memoria di Maria Madre della Chiesa, da celebrarsi il lunedì dopo Pentecoste.

In preparazione all’evento, nella basilica della Madonna delle Grazie, questa sera, 14 maggio, alle ore 21, la lectio biblica di don Leonardo Lepore. Mentre il triduo inizierà mercoledì 16 maggio, alle ore 19, sempre nel santuario della Madonna delle Grazie, concelebrazione eucaristica presieduta da padre  Sabino Iannuzzi, vicario episcopale per la Vita Consacrata con la riflessione: «La Beata Vergine Maria “Modello della Vita Consacrata”»; giovedì 17 maggio,  ore 19, concelebrazione presieduta da mons. Abramo Martignetti, vicario episcopale per la Pastorale, con la riflessione: «La Beata Vergine Maria “Fonte di luce e di vita per la famiglia”» e venerdì 18 maggio, ore 19, concelebrazione presieduta da mons. Francesco Iampietro, vicario generale dell’Arcidiocesi di Benevento, con la riflessione: «La Beata Vergine Maria “Regina degli Apostoli”». Poi la statua Madonna delle Grazie, in processione, nella serata di sabato 19 maggio (vigilia di Pentecoste) dopo la solenne concelebrazione delle ore 19, presieduta dal Ministro provinciale dei frati minori, padre Antonio Tremigliozzi,  raggiungerà la Cattedrale di Benevento. Qui alle ore 21,30 ci sarà la veglia di Pentecoste, animata dai giovani e presieduta dall’Arcivescovo. La Madonna delle Grazie rimarrà esposta alla venerazione dei fedeli in Duomo fino alla sera di domenica 20 maggio, quando dopo la solenne concelebrazione, in programma alle ore 20, presieduta dall’arcivescovo mons. Felice Accrocca e l’atto di affidamento dell’Arcidiocesi alla Madonna in processione ritornerà nel “suo” santuario.

manifesto-madonna-delle-grazie-benevento

Benevento, 14 maggio 2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.