'Atella', nel Palazzo Ducale di Piazza Umberto I di Sant'Arpino giornata dedicata alla tradizione millenaria del Casatiello

0 382

Continuano gli eventi nell’ambito della manifestazione ‘Atella’, cofinanziata dal Poc Campania 2014-2020, ‘Rigenerazione urbana, Politiche per turismo e cultura’. Protagonista della prossima iniziativa il Comune di Sant’Arpino, che insieme a Frattaminore, Gricignano d’Aversa, Orta di Atella, Cesa e Succivo, ospitano una lunga serie di manifestazioni, di respiro regionale e nazionale. Domenica 20 maggio, presso il Palazzo Ducale ‘Sanchez De Luna’ di Piazza Umberto I, ci sarà una giornata interamente dedicata al Casatiello locale, protagonista di una millenaria tradizione. L’anteprima della ventiseiesima edizione della ‘Sagra del Casatiello’ sarà incentrata alla riflessione su ‘Il senso di un’antichissima consuetudine ricca di futuro’. Successivamente ci sarà l’evento ‘Antenati e parenti storici del casatiello tra musiche e danze’; chiacchierata, assaggi di cibi storici, azione scenica, musiche e danze rinascimentali e barocche. Lo spettacolo, curato dal gruppo vocale strumentale e danza antica ‘Ave Gratia Plena’, sarà realizzato in costume antico e con strumenti copie di quelli dell’epoca. La manifestazione sarà caratterizzata anche da una mostra fotografica sul Casatiello e i Sapori Atellani, da una mostra artistica degli allievi del Liceo artistico di San Leucio di Caserta e dalle visite guidate al Palazzo Ducale e al centro storico di Sant’Arpino. L’iniziativa avrà inizio alle 10.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.