Semifinale del campionato regionale di poesia performativa nel cuore di Avellino

0 471

Si chiama “slam poetry” ed è uno spettacolo basato sulle abilità recitative dei partecipanti, tutti poeti, che si sfidano tra loro in un duello all’ultimo verso. A fare da giudice il pubblico, che valuterà i gareggianti in base ad abilità di scrittura e di interpretazione.
Dopo un anno di attività, il collettivo Caspar(Campania Slam Poetry) ha portato questa forma di intrattenimento in 16 città campane, coinvolgendo 72 poeti in 30 slam organizzati in regione e punta su Avellino per organizzare la seconda semifinale. A sfidarsi in duello i poeti Nello Luciano, Milena Di Rubbo, Chiara Rita Napolitano, Mariano Ciarletta, Antonio Vittorio Guarino, Anna Mazzoni, Francesca Mazzoni, Davide Palmieri, Francesca Schiavo Rappo, tutti in gara per qualificarsi nel campionato nazionale LIPS (Lega Italiana Poetry Slam).
L’evento è ospitato venerdì 18 maggio dal Godot Art Bistrot, sito in via Mazas 13 (AV), ed inizierà alle ore 21.00.
Ingresso libero.

Evento Facebook:  https://www.facebook.com/events/197625344189420/

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.