Dermatologia in Piazza a Caserta, domenica della salute con l’Azienda ospedaliera e il Rotary

0 379

CASERTA. La dermatologia va in piazza per una giornata di prevenzione. Succederà domenica 27 dalle ore 9 alle 13 a Caserta in piazza Dante, da molti conosciuta anche con il nome Margherita. L’iniziativa rappresenta il secondo appuntamento delle Domeniche della Salute e nasce dalla collaborazione tra l’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” e i Rotary Club Caserta Reggia e Luigi Vanvitelli. I dermatologi impegnati saranno quelli del nosocomio casertano, che si avvarranno anche della collaborazione di altri specialisti pronti a sostenere una causa sociale. Il direttore generale dell’Azienda ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” Mario Nicola Vittorio Ferrante prosegue, pertanto, in maniera sempre più intensa nella sua opera di attiva collaborazione con le istituzioni civili, militari e religiose, cittadine e provinciali, ma anche con il mondo del volontariato, per promuovere l’offerta di salute e sensibilizzare la popolazione sui temi della prevenzione. Nell’occasione, il manifesto della “Dermatologia in Piazza” è stato firmato dal noto grafico, designer e artista Alberto Grant, che ha voluto omaggiare l’iniziativa di un suo segno pittorico, utilizzando la sagoma a lui consueta del rinoceronte. Nell’occasione il vigoroso animale va a rappresentare proprio il paziente dermatologico, nella sua difficoltà di avvertire una pelle diversa, di sentirsi escluso per quella superficie cutanea macchiata, a volte ispessita. Il rinoceronte “dermatologico” è ancor più pachiderma, è ancor più un animale isolato, perde anche la sua forza prorompente. Fermo in una posa statuaria, aspetta che la scienza dermatologica gli renda di nuovo l'entusiasmo per la vita. Fiero di essere rinoceronte, vuole rimanere libero nel suo territorio, ma anche libero di vivere la sua pelle.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.