Rifacimento asfalto sulle strade di Caserta, la giunta approva 4 delibere

0 561

CASERTA. Prosegue l’impegno dell’Amministrazione Comunale di Caserta per la messa in sicurezza delle reti stradali comunali della Città. Dopo la delibera approvata nei giorni scorsi relativa ad interventi per un totale di quasi 14 milioni di euro che interesseranno diverse zone della città per le quali il progetto prevede il completo rifacimento del manto stradale, oggi la Giunta, su proposta dell’assessore ai Lavori Pubblici Francesco De Michele, ha dato il via libera ad un nuovo Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica per la messa in sicurezza delle strade che, di fatto, allarga e completa gli interventi previsti su tutto il territorio cittadino. Anche questo progetto, per un totale di circa 2 milioni di euro, parteciperà all’Avviso Pubblico della Regione Campania per la “Manifestazione di interesse alla presentazione di progetti coerenti con i programmi di intervento sulla viabilità regionale”, finanziati con le risorse FSC 2014-2020 di cui alla delibera CIPE 54- 2016. Allo stesso bando di finanziamento parteciperanno anche il progetto definitivo/esecutivo, approvato sempre nella seduta odierna, relativo al “Collegamento Viario tra via A.Volta e via Regnaud Carcas”, che ha l’obiettivo di ridurre il traffico veicolare nella zona tra via Ferrarecce e viale Lincoln e consentire un più veloce attraversamento della città verso la zona del Policlinico e dell’area Pip; nonché il progetto definitivo per l’ ”Infrastruttura Viaria Casola – Valle di Maddaloni”, per un totale di circa 2 milioni e mezzo di euro. Sempre per quanto riguarda il comparto stradale, la Giunta ha approvato anche il Progetto di Fattibilità Tecnica ed Economica relativo al “Programma di riqualificazione urbana dell’Area Est della Città di Caserta. Asse viario sulla linea ferroviaria in dismissione Caserta/Frasso. Interconnessioni sub-viarie e riqualificazione urbanistica”, per la cui opera sarà richiesto un finanziamento di circa 21 milioni e mezzo di euro. “Tutte delibere molto importanti – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – cha vanno verso il percorso che abbiamo tracciato ormai con decisione di una completa rivisitazione delle strade e degli assi viari principali della nostra città. Ma mi preme sottolineare in particolare il progetto dell’Area Est, dove in vista della dismissione programmata nel 2023 del binario che da via Ferrarecce va verso San Benedetto, Tredici e San Clemente, realizzeremo un asse stradale con pista ciclabile e tanto verde urbano, così come previsto anche nel preliminare del Piano Urbanistico Comunale”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.