Casagiove (Caserta). Guardate in che condizioni sono queste palazzine popolari (LE FOTO ALL’INTERNO)

I residenti: "E' diventato pericoloso vivere qui"

0 1.962

CASAGIOVE (CASERTA) – Il diritto alla casa, anche se non sancito da alcuna legge, rappresenta comunque un segno del progresso futuro dell’azione umana. In realtà, in una forma discutibile, ma non deprecabile, negli anni passati si è cercato di dare alle famiglie in difficoltà un alloggio in fitto per una modica cifra: le case popolari.

Oggi, anche a causa della crisi, le case popolari strutturalmente sono abbandonate un pò a loro stesse, ad una incuria indecorosa per le famiglie che le abitano. La segnalazione che ci è giunta in redazione riguarda proprio questo aspetto. Siamo in via Condotto n 35 a Casagiove, in  case popolari dell’ Iacp, dove il degrado e l’incuria della struttura stanno creando grandi disagi ai cittadini. Già due volte sono dovuti intervenire i vigili del fuoco; la prima per la caduta in più parti del manto stradale, la seconda per il distacco dell’intonaco dai balconi. Dopo i lavori di spicconatura, però nulla è cambiato, anzi la situazione sembra essersi ulteriormente aggravata: infiltrazioni di acqua piovana nelle cantine, un impianto elettrico non più a norma, copertura di guaina sul tetto, sono solo alcune delle criticità.

Lo stesso comune di Casagiove, il 12 marzo u.s., aveva emanato un’ordinanza in cui obbligava l’Iacp di via Ruggiero ad intervenire in maniera immediata per la messa in sicurezza dello stabile. Tutto sembra tacere per ora. Noi, oltre a denunciare questa criticità, vogliamo rassicurare le nostre fonti e i nostri lettori: continueremo a seguire la vicenda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.