Gli Slavi – Bravissime persone portano il loro Tovarish Tour a Orta di Atella (CE)

0 371

Gli Slavi-Bravissime Persone tornano in Campania con il loro Tovarish Tour, domenica 3 giugno in occasione dell’Atella Sound Circus. Il progetto Atella Sound Circus nasce dall’unione di due associazioni culturali no-profit, ArtiSticàMente e ArteNova, con l’intento di creare un Festival gratuito di Musica e di Arte di Strada a 360° in grado di coinvolgere diversi target.

Per questa data la formazione sarà quella di sempre: Antonio Ramberti (Duo Bucolico) alla voce, accompagnato dai musicisti Marcello Jandu Detti (Supermarket, Giacomo Toni), Nestor Fabbri (Nobraino), Alfredo Portone (Supermarket, Giacomo Toni, Saluti Da Saturno, Jang Senato), il Pitone (Howbeatswhy), che hanno deciso di portare in giro per l’Italia e l’Europa una collezione di eccellenti brani, ingiustamente ignorati o dimenticati, con una leggerezza che non sfocia mai in superficialità. Slavi-Bravissime Persone è un percorso che parte dalle sonorità della musica gitana, percorre quelle dell’elettronica e sfocia nel pop, ideato ed arrangiato, però, per non passare nel circuito mainstream.

Tutto il concept sonoro si regge sui fiati mentre basso tuba, trombone, bombardini e clarinetti vengono utilizzati in maniera “indie”, nel senso di indipendenti dalle mode degli ultimi anni. Sebbene nella formazione siano presenti ben due chitarristi, lo strumento a sei corde è relegato ad un ruolo marginale nel sound generale del disco. In definitiva i testi di stampo cantautorale, immersi in un sound elettro-gitano, fanno di questo primo disco degli Slavi – Bravissime Persone – qualcosa di originale nel panorama pop italiano.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.