Il Coro Vox Pacem di Benevento protagonista ai Musei Vaticani

0 382

Il Canto Beneventano coniugato con i canti tradizionali del Camerun e della Nigeria, un direttore di origine ucraina, Tetyana Shysnyak che ha studiato a Benevento, un incontro casuale con uno Sprar ad Apice, la consulenza scientifica di Matthew Peattie, massimo esperto di canto beneventano, l’Associazione culturale Internazionale Orbisophia, un’idea di integrazione: queste le componenti di un’ innovativa idea, il Coro Vox Pacem, nato su input della cooperativa sociale “Il Faro” presieduta da Giuseppe Tecce.

Per opera di Valisannio, della Camera di Commercio di Benevento, del vice presidente Aurelio Grasso, venerdì 25 maggio scorso, il Coro presentato da Orbisophia è stato ospite dei Musei Vaticani, nel Cortile della Pigna, per l’iniziativa “Musei di Sera”, invitato da Monsignor Paolo Nicolini, Responsabile Amministrativo dei Musei del Vaticano.

“E’ per me un grande onore ospitare il Coro Vox Pacem – così Monsignor Nicolini – La vostra storia, la storia personale di ognuno di voi sta a cuore al Papa, sta a cuore alla Chiesa, sta a cuore ai Musei Vaticani.  Vi accogliamo in un grande abbraccio così come vi ha accolti la città di Benevento quando vi siete giunti carichi di storie di dolorosa sofferenza.
La guerra non è l’ultima parola possibile della vita e voi ne siete testimonianza. La bellezza dell’arte ci unisce tutti e ci indica la vera ultima parola dell’umanità, la speranza!”

Parole di encomio anche da parte di Aurelio Grasso che ha parlato di messaggio universale dell’arte che passa attraverso l’ospitalità sannita.

Molto commossa la direttrice del Coro, Tetyana Shysnyak, che ha ringraziato Monsignor Nicolini per l’onore ricevuto e ha esteso poi i ringraziamenti a quanti hanno reso possibile il concerto: la Cooperativa il Faro e il suo presidente Dott. Giuseppe Tecce; il prof. Matthew Peattie dell’Università di Cincinnati, USA, per il suo scrupoloso lavoro come consulente scientifico e culturale; le ragazze di Nigeria e Camerun, vero succo di tutto il progetto, per il loro cuore grande e per il loro impegno; il Vice-presidente della Camera di Commercio di Benevento, Dott. Aurelio Grasso che ha avuto la grande intuizione di invitare il coro tra le manifestazioni proposte e per la sua sensibilità di riconoscere in questo progetto un messaggio universale di una terra che ospita; il dott. Guglielmo Pulcini per la sua intensa e proficua collaborazione e il sostegno in questa esperienza così intensa e unica.

Questi i loro nomi dei partecipanti al Coro Vox Pacem

direttore – Tetyana Shyshnyak

Consulente scientifico – Matthew Peattie

Soliste – Sharon Osifo e Mariaenadege Ngapout

Coro – Anita Peter, Juklie Omorogieva, Kate Owie, Mercy Abrahem, Loveth Iredia, Anichacelle Diakmou, Amos Olayiwola, Blessing Olayowola, Happpines Chuka, Temitope Kayode, Sandra Osamwonyi, Deboorah Oduyoya

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.