I Giovani democratici di Recale portano la Costituzione in piazza

0 397

RECALE. “Costituzione in piazza”! È questo il nome della nuova iniziativa targata sezione “Pier Paolo Pasolini” dei Giovani Democratici di Recale. Si tratta di una rassegna itinerante di cinque incontri alla scoperta della Costituzione italiana. A cominciare dal prossimo giovedì 14 giugno r fino al 12 luglio, i giovani Dem faranno tappa in cinque diverse piazzette del paese per leggere, riflettere e confrontarsi sugli articoli della Carta Costituzionale. «L’idea – dichiara Michele Landolfo, Segretario cittadino – è nata nei giorni assai convulsi in cui, da un lato si metteva la parola fine alla crisi di governo, dall’altro veniva addirittura messo sotto accusa il presidente della Repubblica. Abbiamo pensato, al di là delle legittime opinioni personali, che fosse cosa buona e giusta accendere seriamente i riflettori sulla materia. Nel tempo in cui – prosegue Landolfo – sui social si fa carne da macello della complessità in nome della necessaria semplificazione democratica, l’unica via di scampo dall’interpretazione parziale se non erronea, rimane lo studio e l’approfondimento. Bisogna entrare nella complessità per comprenderla senza provare a smontarla. Così, con questo spirito – conclude Landolfo –, vogliamo dare appuntamento ai nostri coetanei, a quelli che hanno studiato diritto alle superiori o all’università e a quelli che, invece, non l’hanno mai studiato, per confrontarci e scoprire insieme nuovi interessanti aspetti o quei punti di visti nuovi che emergono dopo l’ennesima lettura di un testo conosciuto. Il tutto in una discussione veramente alla pari tra ragazzi. Le date programmate, a meno di eventuali variazioni che comunicheremo tempestivamente, sono: 14 giugno – Piazzetta “Nubifero” (area Piazza Aldo Moro); 21 giugno – Piazzetta “Padre Pio” (Via Napoli); 5 luglio – Piazzetta “Immacolata” (Via Gibuti, alle spalle della Posta); 12 luglio – Piazzetta “Ex-Asilo” (Via Foscolo). Tutti gli incontri inizieranno alle ore 18:30. Accorrete numerosi, vi aspettiamo!”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.