Casagiove (Caserta). Niente fiori freschi al cimitero: vietati per quattro mesi, fino a settembre

0 875

CASAGIOVE (CASERTA) – Con l’arrivo dell’estate, si torna a parlare degli olezzi provocati dai fiori freschi deposti sulle tombe dei nostri cari. Proprio per evitare questo genere di disagio, l’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Corsale, ha emanato ad hoc un’ordinanza per contrastare il fenomeno. L’ordinanza recita così:

Considerato che è consuetudine deporre sulle tombe cimiteriali piante e fiori freschi, che con l’approssimarsi della stagione estiva favoriscono fenomeni di rapida decomposizione, provocando odori maleodoranti e la proliferazione di insetti dovuta al ristagno dell’acqua con pericolo di infezioni nocive alla salute pubblica

 

ORDINA

che dal 1.06.2018 al 28.09.2018 è vietato l’introduzione di piante e fiori freschi all’interno della struttura cimiteriale. 
cimitero1

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.