Notre Dame de Paris, successo per lo spettacolo messo in scena da Studiodanza94 diretto da Carmen Pepe

0 309

E’ stato un successo lo spettacolo portato in scena da StudioDanza 94 diretto da Carmen Pepe al Teatro Massimo lo scorso 15 giugno per la conclusione del ventiquattresimo anno di attività.

Emozione coniugata a impegno e voglia di mettersi in gioco nei tanti piccoli e grandi partecipanti che hanno portato in scena le competenze acquisite durante l’anno di studio guidati da docenti professionisti come Ramona Iuliano, Sonia Lato e naturalmente Carmen Pepe che dal 1994 gestisce una delle più attive scuole di danza del territorio con sede a San Giorgio del Sannio.

Non solo danza declinata attraverso due momenti, il primo dedicato al Cafè Chantan e il secondo al tema quanto mai attuale dell’immigrazione in Notre Dame de Paris, ma anche teatro per una preparazione a più ampio respiro degli allievi e delle allieve sapientemente dirette in ‘O Sarchiapone da Clemente Rossi.

Le splendide coreografie sono state ideate dalla stessa Carmen Pepe, da Sonia Lato, Ramona Iuliano, Daniel Abbruzzese, Alessio Maisto e hanno visto la compartecipazione di ogni allievo che ha apportato modifiche e suggerimenti.
La serata è stata presentata dal giornalista Francesco Vitulano.

12

“Dopo aver raggiunto quasi 20mila persone con la nostra inserzione e quasi 10mila con il nostro video promozionale, ieri sera, alla presenza di un folto pubblico e in doveroso silenzio ‘teatrale’, abbiamo avuto l’onore ed il piacere immenso di presentare quanto e cosa era stato creato – questa la dichiarazione di Carmen Pepe – L’emozione la si poteva toccare per mano così come le atmosfere gioiose e ricche di colori che attraversavano la platea più e più volte esplosa in applausi. Gli abbracci dati al termine, i baci di amore e partecipazione, sono state la testimonianza che quanto più si desiderava è accaduto. Ogni anno raggiungiamo obiettivi alti ma ieri è stato incredibile. L’ensemble di luci, quadri artistici, scenografie. Tutto ha raccontato delle fatiche, dei sacrifici, dell’amore e della passione, dei passi provati e riprovati, della ricerca continua dell’innovazione, della ricerca della unicità, di ciò che racconta di dolore e lo fa con il garbo e la dolcezza della danza. Un prima parte strepitosa. Una seconda esplosiva. Per questo e per tutto ciò che sarà domani, grazie. Grazie anche alle mie ‘mamme’ di cui ho visto lo splendore riflettere negli occhi brillanti di ogni loro creatura. La promessa è la seguente: sempre di più, sempre più in alto, sempre e per sempre”.

Questi i nomi dei protagonisti: Maria Regina Boniello, Greta Francesca, Marta Giordano, Martina Ranucci, Chiara Pontillo, Sofia Modena, Sofia Assunta Romano, Rosalou Argenziano Cacucci, Cecilia Attanasio, Mariarita De Vizia, Emanuela Tirelli, Angelica Rosa Ricci, Vittoria Pia Ricci, Annamaria Bocchino, Marlene Vultaggio in Petits Bonbons; Sofia Molinaro, Daniela Paragona, Rajha Russo, Nadia Russo, Maria Bruno, Angela Bruno, Lucilla De Vizia, Benedetta Zampetti, Bernadette Brilli, Francesca Iscaro, Maria Fernanda Esposito, Aurora Delli Carri, Ernesto Micco. E per i più grandi: Evelyn De Cristofaro, Daniel Abbruzzese, Alessio Maisto, Laura Repole, Valeria Rinaldi, Zaira Albanese, Gaia Manganiello, Ginevra Pasquino, Raffaele Zampetti, Letizia Giangregorio, Vera Iscaro, Lidia Piedimonte, Lorenzo Cirocco,, Giuseppe Leonardis, Suor Arsenia Ramos dell’ordine delle suore Francescane Immacolatine Di Pietradefusi (AV) con Ghizlane Soussi Kaid.
La Fotografia è di Mario Pietronigro, Video Maker Gianmarco Pietronigro, Hairstyles Michela Mirra, Makeup Sara De Laura e Giorgia Iazzetti. I Costumi Scarlett sono di Alessandra del Gaudio (Avellino) e gli accessori di Rita Guida

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.