Mirabelli (PD): Grave silenzio Salvini su ragazzo ferito a Napoli

Se sparatori di colore e ferito bianco, oggi ministro Interno avrebbe fatto campagna

0 397

Milano, 22 giugno 2018 – “Ieri sera un giovane cuoco di colore, Bouyagui Konate, un ragazzo di 22 anni originario del Mali e perfettamente integrato, è stato ferito a Napoli dai colpi di un fucile a pallini sparati da giovani che, riferiscono le agenzie, ridevano e scherzavano, sparando da un’auto. Oggi il ministro dell’Interno ha parlato di tutto meno che di questo episodio, non ci ha spiegato con la consueta durezza come colpirà questi criminali. Il suo compito è proteggere le persone, garantire la sicurezza, colpire i colpevoli, non certo continuare ad alimentare paure e intolleranza. Il suo silenzio su questo episodio è gravissimo. Soprattutto perché se la vittima non fosse stato un immigrato e lo fosse stato lo sparatore, Salvini avrebbe dedicato a questo tutta la campagna elettorale di oggi!”. Lo scrive su Fb Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo del Pd al Senato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.