Benevento. Vicenda migranti ridotti alla fame, Bosco: Si faccia accoglienza in maniera congrua e ordinata

0 349

Benevento, 24 giugno 2018. – Fioravante Bosco, segretario generale della Uil Avellino/Benevento, in riferimento alla vicenda degli arresti avvenuti nell’ambito delle indagini sulla gestione dei Centri di accoglienza per gli immigrati nella provincia di Benevento, dichiara quanto segue: “Quello dell’immigrazione è divenuto un business per lucrare soldi allo Strato; quindi, la Magistratura fa bene a fare chiarezza perché le cooperative che lavorano in tutta trasparenza non possono soccombere rispetto a chi cerca di trarre profitti illegittimi. Auspico che sia ripristinata la legalità, e che la stessa Magistratura sannita possa fare chiarezza rispetto ai reati ipotizzati dagli inquirenti. Benevento e il Sannio devono continuare a fare accoglienza in maniera congrua e ordinata, evitando che gli immigrati continuino a essere ammassati in strutture non idonee”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.