Benevento. Comune, assemblea dei lavoratori

0 394

Benevento, 25 giugno 2018. – La segreteria territoriale della Uil Federazione Poteri Locali di Benevento comunica che il comune di Benevento ha erogato, con la busta paga del mese di giugno 2018, i benefici contrattuali ai lavoratori. Tali arretrati corrispondono a circa 600,00 euro medi lordi; inoltre, è previsto l’adeguamento dei nuovi tabellari scaturenti dall’applicazione del CCNL stipulato il 21 maggio 2018. In questi giorni è in dirittura di arrivo, salvo ripensamenti dell’ultima ora da parte di alcune sigle sindacali, anche la stipula del contratto collettivo decentrato integrativo, fermo a sei anni fa!

Il predetto accordo integrativo sarà oggetto, nella tarda mattinata di giovedì 28 c.m., con inizio alle ore 12,00, dell’assemblea unitaria coi lavoratori. Sarà un’occasione importante per presentare il lavoro complesso e articolato che è scaturito dal confronto tra la parte pubblica e quella sindacale. Punto centrale dell’accordo è la valutazione della performance di tutti i lavoratori che poi comporterà l’assegnazione delle nuove progressioni economiche orizzontali, nonché i compensi legati al merito, così come previsto dalla recente riforma targata Madia. Peraltro, senza la valutazione dei dipendenti, i dirigenti non potranno più accedere alla retribuzione di risultato, e l’Amministrazione non potrà effettuare assunzioni.

“Il lavoro che ci attende nei prossimi giorni – dichiara Antonio Pagliuca (Uil Fpl) – è particolarmente complesso. Si tratta di recuperare qualche lustro di ritardo e riportare il tutto nell’alveo della più assoluta decenza e legalità. I lavoratori del comune di Benevento – conclude il sindacalista – devono avere le stesse opportunità previste presso le altre amministrazioni pubbliche in termini di compensi legati al merito. Credo che sia definitivamente tramontata la possibilità di dare tutto a tutti, comportamento che ha finito per disincentivare i lavoratori e disarticolare la macchina burocratica, con i risultati che sono sotto gli occhi di tutti!”.

Ufficio stampa Uil Benevento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.