Al Borgo di Casertavecchia una Festa Medievale ricordando il Decameron

0 1.628

Nello splendido Borgo di Casertavecchia prende vita una Festa Medievale , allietata dalla musica e dall’allegria contagiosa di un gruppo di musici e giullari che farà da cornice alla rappresentazione teatrale itinerante di alcune tra le più belle novelle di Giovanni Boccaccio, ambientate in alcuni angoli suggestivi tutti da scoprire.

La Compagnia La Mansarda Teatro dell’Orco, direzione artistica Roberta Sandias, presenta lo spettacolo itinerante ” L’Umana Commedia – Il Decameron nei luoghi di Pasolini” , per la drammaturgia di Roberta Sandias  e la regia di  Maurizio Azzurro,  patrocinato dalComune diCaserta, in collaborazione con la Pro Loco Casertantica e il Servizio Volontariato Giovanile di Caserta senza dimenticare  il patrocinio  dell’Ente Nazionale Boccaccio.

a4ad461c-d2ac-427a-a631-1720fa58d821

Il Decameron di Giovanni Boccaccio, capolavoro indiscusso e pietra miliare della Letteratura Italiana, viene proposto in una riduzione teatrale di alcune novelle selezionate accuratamente, idonee ad un pubblico di ogni età, privilegiando quelle di carattere comico – popolare che ben si prestano ad una messa in scena  itinerante, nel pieno spirito del teatro popolare “a stazioni” proprio delle rappresentazioni medioevali.

Lo spettacolo verrà rappresentato nel  Borgo di Casertavecchia , nei giorni di Sabato 30 giugno  2018 , dalle ore 19.30,  e Domenica 1 luglio 2018, dalle ore 17.30 , nei luoghi dove già nel 1971 Pier Paolo Pasolini girò alcuni episodi del suo memorabile Decameron cinematografico.

e9da08cd-ff31-47c8-94b1-01fa0b2c3c72

Attori musicisti accompagneranno il pubblico, che assisterà alla drammatizzazione di alcune delle più celebri novelle del capolavoro del Boccaccio: Fra Cipolla,. Peronella e la Botte, Lisabetta da Messina e Masetto da Lamporecchio.

“Rappresentare le novelle di Giovanni Boccaccio in una location suggestiva come Casertavecchia- dichiara la direttrice Roberta Sandias– è una operazione che coniuga teatro, letteratura e storia dell’arte.  E’ un ‘operazione di alta valorizzazione di un sito che si presta meravigliosamente ad essere scenografia naturale per un contenuto altamente compatibile con la natura del luogo, un connubio perfetto di sicuro impatto ”.

c65f4036-d284-47dd-bf17-48879f3af243

In scena Maurizio Azzurro, Gennaro Di Colandrea, Manuel Di Martino, Giorgia Maria d’Isa, Pasquale D’Orso, Antonio Elia, Valentina Elia, Simona Fasano,Gabriele Formato, Angelica Greco, Nuvoletta Lucarelli, Marcello Manzella, Attilia Sofonisma Maurano,Maurizio Parlati eAntonio Vitale.

Per informazioni e prenotazioni 0823.343634 – 339.8085602

Contributo € 5,00.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.