Benevento. Strade provinciali, avviati i lavori per lo sfalcio della vegetazione

0 430

Sono cominciati stamani i lavori straordinari per lo sfalcio della vegetazione infestante lungo le strade provinciali.
Il programma di intervento, già annunciato nei giorni scorsi dal Presidente della Provincia Claudio Ricci, che aveva sollecitato un programma urgente per la sicurezza nella percorribilità delle strade, viene articolato in dieci diversi comparti nei quali è stato suddiviso il territorio sannita ed i 1.300 chilometri di asfalto proprio per consentire di liberare il ciglio delle strade dall’occlusione causato dalla crescita incontrollata della vegetazione spontanea.
Gli interventi sono stati affidati, per ciascuno dei dieci comparti, ad altrettante Ditte private a seguito di una procedura di gara che ha impegnato risorse pari a circa 200mila Euro sul Bilancio della Provincia.
Il problema dell’invasione della vegetazione spontanea lungo le carreggiate stradali, frutto di molteplici fattori (scarsità di risorse finanziarie nei Bilanci della Provincia, carente manutenzione dei fondi agricoli da parte dei frontisti, etc.), ha assunto dimensioni tanto gravi che il Presidente Ricci aveva chiesto ai Servizi competenti l’adozione di misure eccezionali, tenendo anche conto che ancora non è stato approvato il Bilancio di previsione per l’anno in corso. Ogni altra considerazione diventava secondaria rispetto alla necessità di garantire la sicurezza della circolazione stradale.
Sono stati dunque reperiti i fondi necessari sul Bilancio della Provincia per procedere allo sfalcio della vegetazione spontanea in aggiunta agli ulteriori interventi in corso, conseguenti ad una intesa tra Regione Campania, Provincia di Benevento ed Organizzazioni sindacali, da parte degli operai forestali che intervengono sui bordi delle strade.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.