I Sindacati temono la reintroduzione dei voucher

0 332

Ormai, a cadenza regolare, con alle porte le grandi campagne di raccolta, si inizia a parlare di “reintroduzione” dei voucher in agricoltura.

Lo ha fatto il ministro dell’Agricoltura Centinaio, supportato dal Ministro degli Interni Salvini e dalle associazioni datoriali. A tali affermazioni, ribadiamo per l’ennesima volta, che i voucher già sono attivi e si possono utilizzare per studenti, pensionati e disoccupati.

In realtà, dietro queste affermazioni, c’è la volontà politica di  destrutturare e rendere ancor più flessibile il lavoro agricolo, arrivando a retribuire intere campagne stagionali di raccolta con i voucher.

Palese diventa a questo punto  l’attacco al CCNL e ai Contratti Provinciali, andando a colpire sempre di più i diritti dei lavoratori, inasprendo cosi’condizioni di vita già estremamente precarie esistenti tra i lavoratori della provincia di Caserta.

Il lavoro nero si combatte applicando i Contratti e non nascondendolo dietro forme di lavoro occasionale.

Il Ministro, piuttosto si attivi, per rendere ancora più efficace la  Legge 199/2016 sul contrasto allo sfruttamento ed al caporalato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.