Bosco (UIL): aprire il confronto con i sindacati sul tema previdenziale

0 430

Benevento, 11 luglio 2018. – La Uil Avellino/Benevento ritiene che il governo Conte deve aprire subito un confronto con i Sindacati sul tema previdenziale. Gli annunci e i proclami hanno il solo effetto di generare instabilità nei lavoratori e nei pensionati. Uil, Cisl e Cgil hanno sottoscritto una piattaforma che rappresenta la base per individuare le misure necessarie a reintrodurre equità e giustizia sociale nel nostro sistema previdenziale. Bisogna, innanzitutto, reintrodurre una reale flessibilità di accesso alla pensione, senza paletti e vincoli che ne limitino la portata. E’ bene poi agire con lungimiranza introducendo dei meccanismi che garantiscano ai giovani lavoratori future pensioni dignitose e prevedere una piena valorizzazione, ai fini previdenziali, del lavoro di cura svolto dalle lavoratrici. Contemporaneamente, si devono riaccendere i riflettori sulla previdenza complementare col rilancio delle sottoscrizioni, tramite un semestre di adesione informata.

“Va restituito pieno potere di acquisto alle pensioni in essere – dichiara Fioravante Bosco (Uil Av/Bn)– con il ripristino della piena indicizzazione, e con un deciso taglio delle tasse che gravano sui pensionati. Parallelamente va ripreso il percorso di revisione della governance dell’Inps, poiché è fondamentale che si dia all’Ente una guida veramente duale, così da porre fine alla logica dell’uomo solo al comando”.

Ufficio stampa Uil Benevento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.