Tragedia a Casagiove (Caserta). Imprenditore precipita da una scala a 6 metri di altezza: è in coma

È il fratello della ex assessora Olimpia Mastroianni

0 3.930

CASAGIOVE (CASERTA) – In un mondo che sembra andare sempre di fretta, dove, nel mondo giornalistico, vince chi è il primo a pubblicare la notizia, trascurando l’accuratezza che la nostra professione richiede, capita molto spesso che gli episodi descritti non sempre combacino con la realtà dei fatti. E’ proprio quello che avvenuto con la notizia dell’incidente che ha visto vittima il Sig. Vincenzo Mastroianni, fratello dell’ex assessora casagiovese Olimpia. Con questo nostro approfondimento, non intendiamo focalizzarci su ogni errore commesso negli articoli già pubblicati da altre testate; noi vogliamo raccontare la verità sui fatti, segno di professionalità verso i lettori e di rispetto nei confronti della famiglia del povero cittadino.

Il Mastroianni è un imprenditore agricolo di 63 anni, nativo di Recale, residente a Casagiove. Ieri mattina, intorno alle 10, mentre era nel suo capannone, in località Ponteselice (a metà strada tra Casagiove e Recale), al lavoro su una scala di 5-6 metri, ha perso l’equilibrio ed è caduto in terra. Le condizioni sono apparse subito gravi: oltre alle costole rotte ed ad un polmone perforato, ha subito degli ematomi celebrali. Trasportato in ospedale, è stato subito operato, ed adesso è in coma farmacologico.

Confidiamo tutti in un miglioramento delle condizioni. Vi terremo naturalmente informati su ulteriori aggiornamenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.