Il Gladiator rende noto il programma del ritiro estivo per la stagione 2018-2019

0 408

SANTA MARIA CAPUA VETERE – L’unione di intenti del Gladiator si traduce nella concretezza. Mentre da un lato Mattia Aveta, in collaborazione con il direttore generale Nicola Amoriello e con l’allenatore Giovanni Sannazzaro, opera dal punto di vista tecnico, dall’altro lato Giacomo De Felice si sta adoperado minuziosamente per curare ogni dettaglio sul piano logistico e strutturale. Nel dettaglio l’imprenditore sammaritano si è mosso in prima persona per mettere a disposizione della società le migliori location adatte al ritiro, grazie alle sue competenze, ed ha provveduto, insieme ai collaboratori, alla manutenzione dell’impianto e del manto erboso dello stadio “Mario Piccirillo” di Santa Maria Capua Vetere.

Di seguito si comunica il programma del ritiro estivo del Gladiator per la stagione 2018-2019.

Il raduno del Gladiator avverrà ufficialmente nella mattinata dell’1 agosto. Allo stadio “Mario Piccirillo”, dall’1 al 4 agosto, inizia la fase del pre-ritiro. La squadra, guidata dallo staff tecnico, svolgerà le visite mediche ed i test atletici presso l’impianto sammaritano, seguendo un piano di doppie sedute. Le visite mediche verranno svolte dal dottor Pietro Casella, sotto la supervisione del medico sociale neroazzurro Gianluca Fabozzi. Inoltre, per tutta la durata della preparazione, i calciatori usufruiranno della consulenza del dottor Massimo Frezza, esperto in podologia e posturologia che darà il suo prezioso contributo in un periodo fondamentale qual è la preparazione atletica. Nei primi quattro giorni il pranzo avverrà presso la Tenuta Re Ferdinando, suggestiva ed attrezzata location ubicata a San Prisco, a pochi chilometri dallo stadio.

Dalla sera dal 4 agosto fino al 13 agosto, si svolgerà ufficialmente il ritiro estivo. Lo staff tecnico e la squadra pernotteranno presso il Tea Hotel, rinomata struttura alberghiera ubicata sulla via Nazionale Appia a Casapulla e dotata di ogni comfort. In tale fase, il Gladiator avrà a disposizione le seguenti strutture sportive: lo stadio “Mario Piccirillo” nonché gli spazi riservati dalla Tenuta Re Ferdinando, tra cui percorsi per il potenziamento atletico, la piscina ed i campi di calcio a 5. In base alle indicazioni dell’allenatore Giovanni Sannazzaro, giorno per giorno verrà scelto il luogo adatto per il tipo di allenamento richiesto. In virtù di tale decisione, verrà scelta quotidianamente la location per il pranzo.

La società A.S.D. Gladiator 1924 ringrazia doverosamente l’Amministrazione Comunale di Santa Maria Capua Vetere ed Errico Falocco per la disponibilità delle strutture che verranno utilizzate nella fase del ritiro.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D. GLADIATOR 1924

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.