Viglietti ritorna dopo cinque anni al Gladiator: "Una piazza così impossibile da rifiutare”

0 428

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Cinque anni fa fu tra i protagonisti di quel Gladiator che salì alla ribalta nazionale macinando record su record. Oggi fa parte di una rosa pronta a riscrivere la storia. Luca Viglietti ha accettato volentieri di restare a Santa Maria Capua Vetere per indossare la maglia neroazzurra. “Una piazza gloriosa come questa è impossibile da rifiutare”: le prime parole del difensore entusiasta di poter tornare dove aveva lasciato nel maggio del 2013.

Fu una stagione pazzesca, regalammo emozioni a tutta la città e ai tifosi. Fu un finale amaro per me perché mi infortunai ma quella cavalcata resterà nella storia”. Il duo Aveta-De Felice stanno allestendo un Gladiator che potrà competere per il vertice. Viglietti ne è convinto e aggiunge: “Società del genere neppure in serie D si vedono. Ogni pedina al posto giusto, tutti grandi professionisti, idee chiare e tanta voglia di vincere. Per quel che ci riguarda non ci possiamo nascondere anche se troveremo molte concorrenti per il salto in serie D. Ma siamo il Gladiator e abbiamo l’obbligo di lottare fino alla fine”.

I tifosi già sono caldi e sono pronti ad un campionato di Eccellenza da protagonisti: “Ci devono sostenere come lo hanno sempre fatto. La società è molto solida e c’è un progetto che assicura un futuro lungo e speriamo vincente al Gladiator. Loro potranno essere la nostra arma in più ogni domenica sia in casa che fuori. Si è venuto a creare un gruppo solido composto da giocatori fortissimi ma prima di tutto uomini veri. Da avversario era difficile marcarli, adesso sono dalla nostra parte e sarà tutto più semplice. Riuscendo a creare un tutt’uno tra squadra tifosi e città ci potremo divertire”.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA A.S.D. GLADIATOR 1924

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.