Casagiove (Caserta). Strage di pecore sui binari, il treno ne uccide 35 sul colpo

0 3.101

CASAGIOVE (CASERTA). 35 ovini morti e 15 feriti: è il bilancio dell’investimento di un gregge sui binari nel territorio del comune di Casagiove da parte di un treno, questa mattina presto. Le pecore appartengono a un gruppo molto più numeroso di proprietà di un allevatore di Casagiove e di stanza nei pressi del luogo dove è avvenuto l’incidente, nelle vicinanze dell’Appia Antica.

Sul posto, per gli accertamenti e le indagini, sono intervenuti i veterinari ed un tecnico del Servizio Veterinario dell’Asl di Caserta con il personale della polizia di Stato. Secondo i primi rilievi, la rete metallica di recinzione che conteneva il gregge sarebbe stata recisa da ignoti, nel tentativo di compiere il furto di diversi capi ovini, per cui le pecore hanno raggiunto i binari attraverso l’apertura praticata nella rete, mentre sopraggiungeva il treno locale partito intorno alle 6,00 dalla stazione di Caserta per Santa Maria Capua Vetere che le ha investite in pieno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.