Camigliano, che successo la XVII edizione di "Arte, Tradizione e Prodotti Tipici"

0 1.589

CAMIGLIANO – Giunge al termine la XVII edizione di “Arte, Tradizione e Prodotti Tipici”, rassegna organizzata e promossa dal Comune di Camigliano, guidato dal sindaco Giovanni Borzacchiello, che si prefigge l’alto e nobile obiettivo di risvegliare, dentro e fuori i confini comunali, l’interesse per l’arte, le tradizioni e i prodotti locali di vario genere.

Foto gentilmente concesse da Giorgio Pagano
Foto gentilmente concessa da Giorgio Pagano

La manifestazione si è svolta nel centro cittadino il 29 ed il 30 luglio ed ha registrato una notevole partecipazione di pubblico. Lungo le vie del centro storico, gli artigiani hanno dato mostra della loro arte e degli strumenti più antichi per l’elaborazione dei vari manufatti, segno inequivocabile del loro mestiere. Nei portoni invece ha trovato grande spazio la tradizione culinaria locale che ha attirato un gran numero di visitatori, registrando un vero e proprio sold out.

Foto gentilmente concesse da Giorgio Pagano
Foto gentilmente concessa da Giorgio Pagano

Il successo di questa edizione è il frutto di un lavoro organizzativo ben studiato e, soprattutto, condiviso dai vari organi ed enti che hanno partecipato. A presiedere la macchina organizzativa è stato l’Assessore alla Promozione del Territorio, Simeone Iovino, da sempre amante di Camigliano, creatore della pagina Facebook di notevole successo “Arte,Tradizioni,Prodotti Tipici” Camigliano”, che è sicuramente uno dei promotori di una nuova coscienza territoriale. A Iovino si sono affiancati altri soggetti ed enti: l’assessorato alla sicurezza, guidato da Dario De Rosa, i comitati e le associazioni presenti sul territorio, gli stessi artigiani, e tutti i cittadini di buona volontà che hanno contribuito, da semplici volontari, alla buona riuscita dell’evento.

Foto gentilmente concesse da Giorgio Pagano
Foto gentilmente concessa da Giorgio Pagano

Nell’attesa di nuovi successi e risultati che sicuramente ci saranno per la rassegna dell’anno prossimo, non possiamo non essere orgogliosi di come alcune realtà sane del nostro territorio, come quella di Camigliano, scandite da un legame profondo tra istituzioni e società civile, riescano ad operare ed ad emergere con le loro appassionanti iniziative. E’ un segnale di speranza che a questa terra serve come l’aria e che, a poco a poco, si sta iniziando a diffondere nelle menti dei cittadini e degli amministratori.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.