SPECIALE ARTESTATE. Corsale: “Dedicheremo una piazza ai fratelli De Rege”

0 1.074

CASAGIOVE (CASERTA) – I fratelli Guido e Ciccio De Rege, discendenti dal ramo cadetto di un’antica famiglia del patriziato piemontese (nobili dei conti de Rege di Donato di San Raffaele), nacquero a Casagiove dove il padre, ufficiale di carriera, prestava servizio. Nei loro spettacoli costituirono il tipico duo in cui il maggiore, nel ruolo di spalla, permetteva al minore di esaltare la sua comicità nel ruolo dello sciocco, balbuziente e incapace di parlare in modo “normale”, con effetti spesso assurdi e improntati al nonsense, e di grandissimo effetto sul pubblico. Il loro repertorio venne ripreso tempo dopo dalla coppia Carlo Campanini e Walter Chiari, che portarono alla celebrità anche in televisione il tormentone con cui “attaccava” solitamente il duo: “Vieni avanti, cretino!”

“Mi sembra doveroso – ha dichiarato il sindaco Roberto Corsale – che L’Amministrazione comunale di Casagiove valuti attentamente l’ipotesi di dedicare una piazza al duo di artisti nostrano che ha dato lustro alla nostra Città. Da sottolineare che da dieci anni ormai, Casagiove rende omaggio ai fratelli De Rege intitolando un premio di cabaret diretto dall’attore Enzo Varone. Anche quest’anno, dunque, nel più ampio cartellone artistico di “Artestate 2018” ci sarà una serata dedicata ai fratelli De Rege che vedrà ospite per ritirare un premio alla carriera il noto attore napoletano Gino Cogliandro. Subito dopo Artestate 2018 riunirò una commissione di esperti per decidere assieme sulle nuove strade da intitolare a Casagiove. Vogliamo che il nome delle strade della nostra città continuino a rievocare la memoria di chi ha dato lustro a Casagiove. L’omaggio ai fratelli De Rege rappresenta l’inizio di un cammino che porterà la città ad avere intitolate numerose nuove strade “.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.