Volturara, alla sagra dà in escandescenze e minaccia avventori e carabinieri: 49enne arrestato

0 490

VOLTURARA IRPINA (AV) – I Carabinieri della Compagnia di Montella hanno tratto in arresto un 49enne di Volturara Irpina ritenuto responsabile di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti sono accaduti nel tardo pomeriggio di ieri a Volturara Irpina, nel corso della sagra: per futili motivi il predetto minaccia alcuni avventori che non hanno esitato ad avvisare i Carabinieri della locale Stazione, già in servizio alla manifestazione gastronomica al fine di garantire sicurezza e rispetto della legalità.

L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, non ha fatto mistero di non gradire la presenza delle uniformi e tantomeno quel controllo: in un’escalation di livore si scaglia contro degli operanti che, grazie anche all’intervento di altri colleghi sono riusciti a fermarlo, evitando così ben più gravi conseguenze.

Una volta bloccato in un contesto di piena sicurezza e scongiurata dunque la possibilità di gesti inconsulti il 49enne, che continuava a profferire minacce anche di morte nei confronti dei militari intervenuti, è stato condotto in Caserma e, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, dichiarato in arresto.

Il soggetto, successivamente alle formalità di rito, è stato tradotto alla Casa Circondariale di Bellizzi Irpino, in attesa di comparire dinnanzi al Tribunale per essere giudicato con la formula del rito direttissimo.

Avellino, 10 settembre 2018.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.