Politiche sociali, la giunta approva progetto dei Lions “Il barattolo della salute”

Intanto gli anziani casertani sono a Riccione per il soggiorno climatico

0 620

“Ogni progetto che punti alla tutela delle fasce deboli della popolazione sarà sempre accolto dal Comune di Caserta con il massimo supporto e la più ampia collaborazione. Per tale motivo intendo ringraziare il Lions Club Caserta Host per averci proposto di partecipare a questa interessante iniziativa”.

Lo Ha detto l’assessora alle Politiche Sociali Maria Giovanna Sparago, commentando l’approvazione da parte della Giunta del progetto “Barattolo dell’Emergenza: metti al sicuro la tua salute”.

Si tratta di un sistema semplice ed efficace, attuato in piena collaborazione con le istituzioni locali con la Croce Rossa e con il servizio di 118, di supporto nell’emergenza medica inizialmente a protezione delle fasce più deboli della popolazione, in particolare anziani, disabili che vivono soli, ma potenzialmente estensibile a tutti i residenti.

Il Barattolo dell’Emergenza Lions è un vero e proprio contenitore con all’interno una piccola scheda informativa con le comunicazioni più importanti per i primi soccorritori ed il personale medico che dovrà poi assistere il soggetto. Il barattolo sarà immediatamente reperibile perché posizionato nel frigorifero di casa (ambiente quasi sempre disponibile e protetto da fuoco, esplosioni etc.). La scheda contiene note sulle principali patologie, i farmaci assunti, le allergie, le persone di riferimento da chiamare etc. Il progetto prevede che sulla porta di casa e sullo sportello del frigo vengano posti adesivi speciali che contrassegnano le famiglie aderenti. In maniera rapida, dunque, i soccorritori potranno accedere a dati essenziali, specie in caso di persone ritrovate sole e non in grado di comunicare.

“Coinvolgeremo in questa bellissima iniziativa – ha proseguito Sparago – i medici di base e tutte le associazioni che sul nostro territorio si occupano di anziani, certi che la sinergia tra enti e associazioni sia fondamentale in un settore come le Politiche Sociali. Ed, a proposito di anziani, rivolgo il mio saluto a coloro che questa settimana hanno aderito al “Soggiorno climatico” organizzato quest’anno a Riccione. Accompagnati da personale comunale, i nostri “simpatici nonnini” stanno godendo di qualche giorno di relax e di benessere, tra mare e terme”.

Caserta, 25 settembre 2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.