Casagiove (Caserta). La Farmacia “San Michele” chiede al Comune di traslocare nei pressi della zona dell’Area Fiera

0 2.357

Casagiove (CE) – La antica farmacia “San Michele” (“Marino Farmacia della dott.ssa Teresa Marino C. s.a.s.”), la cui istituzione si fa risalire all’anno 1792, ubicata attualmente in piazza San Michele, punto nevralgico nel centro storico cittadino, secondo quanto diramato da un’Istanza pubblicata sull’Albo Pretorio del sito internet del Comune, nella persona del dott. Stefano Aceto, farmacista e titolare dell’attività commerciale sanitaria, si è deciso, a norma di legge, di trasferirla in un’altra zona della città: via Luigi Lorenzetti. Come da prassi, prima di procedere ai lavori di traslazione, sono richiesti alcuni importanti certificati in merito:

il certificato del Sindaco, il quale, deve attestare che: il trasferimento deve avvenire nell’ambito della propria sede di appartenenza (territorio comunale), i nuovi locali devono distare almeno 200 m. dalla farmacia più vicina, la richiesta dello spostamento deve soddisfare le esigenze degli abitanti della zona presa in considerazione. C’è bisogno poi, del certificato igienico – sanitario dei locali che verranno adibiti a sede della farmacia, della planimetria dei locali, con indicazione degli ambienti lavorativi, arredi e servizi esistenti, il tutto firmato dal tecnico iscritto all’Albo. Infine, l’affissione agli Albi Pretori sia del Comune che dell’ASL di competenza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.