“Santa Sofia in Santa Sofia”: suggestivo concerto inaugurale di Micol Picchioni

Ottima affluenza di pubblico per il primo appuntamento della rassegna beneventana

0 387

Suggestivo avvio per la rassegna “Santa Sofia in Santa Sofia, proposta dall’Accademia di Santa Sofia di Benevento e diretta da Marcella Parziale. Il primo appuntamento ha fatto registrare il sold out nella chiesa di Santa Sofia di Benevento.

La presidente degli “Amici dell’Accademia”, Maria Buonaguro, ha rivolto i saluti di benvenuto ai tanti presenti, introducendo poi la conversazione storica del consulente scientifico, professore Marcello Rotili, sul tema “Il teatro romano”.

Ad assistere era presente il neo direttore dell’Area Archeologica del Teatro Romano del capoluogo, Ferdinando Creta.

Rotili, nella sua breve esposizione, con l’ausilio della proiezione di immagini d’epoca e carte archeologiche,  ha illustrato la storia di quello che è sempre stato luogo di spettacolo nel cuore del rione Triggio.

Il direttore artistico Marcella Parziale, dopo aver ricordato il cartellone della nuova stagione che si protrarrà fino a giugno del prossimo anno, ha presentato l’arpista Micol Picchioni e la sua performance musicale “Micol Arpa Rock” dagli alti virtuosismi sonori.

La musicista, con i suoi originali e personali arrangiamenti,  ha eseguito i  grandi brani della tradizione rock e pop abbinati all’unicità e alla sonorità dell’arpa.

La magia dell’arpa, suonata divinamente, ha accolto i gusti del pubblico, che ha apprezzato in pieno il concerto dal forte impatto emotivo.

Nel prendere la parola, Micol Picchioni ha raccontato questo suo passaggio da arpista di strada a concertista affermata, ricercata in tutto il mondo.

Il suo invito “a seguire quello che noi abbiamo dentro” è stata la perla finale di una magnifica serata di fine ottobre.

Benevento, 29/10/2018

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.