Casagiove (Caerta). L’AISM celebra i 50 anni, ieri la festa in oratorio

Una storia di impegno per persone, ricerca e diritti

0 568

CASAGIOVE (Caserta) – Nel 2018 l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) ha compiuto i suoi 50 anni di attività. Anche la sede casagiovese ha festeggiato questo traguardo importante.

I festeggiamenti di ieri sera, che si sono svolti nell’oratorio della Parrocchia di San Michele Arcangelo, sono stati l’occasione per l’amministrazione comunale, rappresentata dal Sindaco Roberto Corsale e dall’Assessore Pietro Nardi, di rinsaldare il rapporto di solidarietà e supporto tra un’associazione importantissima per tanti cittadini del territorio e l’ente comunale.

“È stata una serata – si legge dal post Facebook del gruppo politico “Casagiove Adesso” -all’insegna dei sentimenti e dell’informazione, grazie anche ad alcune testimonianze di persone colpite dalla malattia. Un encomio particolare a tutti i volontari che da anni lavorano silenti nella sede provinciale di via Volturno, ceduta dal comune in comodato gratuito alla AISM, e soprattutto, alla sua storica presidente, Francesca Plastina, che da circa 30 anni opera gratuitamente a favore dei malati”.

Non possiamo non essere contenti e lieti del rinnovo di un sodalizio che porta sicuramente benessere ai tanti nostri fratelli che sono stati colpiti da questa patologia. E’ il segnale che qualcosa di buono e di positivo intorno a noi lo possiamo sempre trovare.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.