VETERINARI – La richiesta ufficiale della Fpl-Uil all’Asl: i contratti a tempo determinato vanno rinnovati

0 203

«I contratti a tempo determinato per i medici veterinari dell’Asl in scadenza nel prossimo mese di aprile vanno rinnovati subito per garantire i livelli di assistenza e continuità lavorativa». La richiesta è stata avanzata questa mattina in maniera ufficiale dal segretario generale della Uil-Fpl Domenico Vitale e dal responsabile territoriale area medica Domenico Piperno nel corso dell’incontro che si è svolto questa mattina, martedì 12 febbraio, con i vertici dell’Azienda al completo assieme alle altre sigle sindacali per affrontare il discorso della stabilizzazione dei precari, quello della pianta organica e quello dei contratti dell’area medica. «Oggi l’azienda non può prescindere dal lavoro di questi medici veterinari – hanno dichiarato i due dirigenti della Fpl-Uil – quindi è necessario che l’Asl si attivi per tempo per fare in modo che non si creino disagi né per i professionisti né per l’utenza». Al termine dell’incontro sono stati istituiti due tavoli tecnici tra sindacati e azienda per affrontare il discorso della dirigenza medica e quello dell’organizzazione del personale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.