Spartacus. Impresa sfiorata a Campobasso per i casertani, gli Hammers pareggiano nel finale

0 426

L’impresa dello Spartacus sfuma nel finale di gara. Gli Hammers pareggiano i conti a 3 minuti dal termine e a Campobasso finisce col risultato di 22-22 nel match valevole per il X turno di Serie C2 di rugby girone Campania-Molise. Il team casertano si era porta anche a +5 sul finire della prima frazione di gioco, ma una disattenzione nel finale ha consentito ai ‘martelli’ di impattare al 77’. Risultato, però, tutto sommato più che giusto in una partita che ha fatto vedere davvero belle cose, ma il rammarico per la formazione allenata da coach Paolisso è forte a fine gara, sia per qualche piazzato che non ha centrato i pali sia per il recupero nel finale dei padroni di casa. Prova di maturità, però, superata dai ‘gladiatori ribelli’ che hanno dimostrato di essere davvero una ‘Squadra’.

Dopo qualche secondo di gioco lo Spartacus passa in vantaggio grazie all’ennesimo drop stagionale di Ascione, ma al 6’ i molisani pervengono al pareggio con una punizione (3-3). Lo Spartacus reagisce immediatamente e dopo poco più di un giro di lancette va in meta con Iodice. La difesa calcia l’ovale per allentare la pressione, Iodice lo fa suo e si invola in meta. Ascione non riesce a convertire dalla piazzola. Al 20’ gli Hammers segnano una meta e la trasformano portandosi in vantaggio 10-8. Al 37’ Daniele Delle Femine, che ha raggiunto all’ultimo momento i compagni dopo il battesimo del figlio, porta di nuovo avanti i suoi. Ascione trasforma la meta per il 15-10 e poi a pochi secondi dallo scadere della prima frazione si fa ammonire lasciando in 14 lo Spartacus. Nella ripresa al 48’ il Campobasso trova la meta in superiorità numerica. Marcatura convertita per il controsorpasso: 17-15. Lo Spartacus non ci sta e riparte, ritrovando al 65’ la meta con Mirra e la trasformazione di Ascione (17-22). I minuti passano e sembra fatta, ma al 77’ arriva la segnatura degli Hammers, non precisi poi nel piazzato. Doccia fredda per lo Spartacus che porta, però, via 2 punti preziosi dal capoluogo molisano. Da adesso in poi solo partite casalinghe per sperare in una rimonta da play off.

UFFICIO STAMPA SPARTACUS RUGBY SOCIAL CLUB

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.