Nuova stazione di Scampia, scale mobili ancora ferme e illuminazione esterna assente

Verdi: “Abbiamo sollecitato Eav e Comune di Napoli a ultimare i lavori. L’assenza di luci all’esterno è pericolosa nelle ore serali”

0 495

Nonostante la nuova stazione di Scampia sia stata inaugurata da un paio di mesi non sono state ancora attivate le scale mobili. I viaggiatori sono costretti a muoversi attraverso le scalinate. Abbiamo sollecitato l’Eav per attivarle quanto prima.

Lo riferiscono il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e il consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini.

Allo stesso modo abbiamo reso noto al Comune di Napoli che lo spiazzo esterno alla stazione è ancora privo di illuminazione. Questo lo rende pericoloso per i viaggiatori durante le ore notturne. L’assenza di luci, infatti, potrebbe portare i passanti ad inciampare. Attendiamo che venga attivata l’illuminazione così come la vicina fermata dell’Anm che, nonostante le indicazioni della segnaletica orizzontale, non è ancora operativa. Chi arriva in metro e deve prendere l’autobus, infatti, è costretto a servirsi dell’altra fermata, distante un centinaio di metri,

concludono Borrelli e Gaudini.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.