Pagliuca (Uil Fpl): “Si continuano ad organizzare riunioni con una sola sigla sindacale”

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa di Antonio Pagliuca, segretario responsabile della Uil Federazione Poteri Locali di Benevento

0 718

Benevento. La segreteria territoriale della Uil Federazione Poteri Locali di Benevento esprime netto dissenso rispetto al comportamento della segretaria generale del comune di Benevento, Maria Carmina Cotugno, la quale continua a prediligere riunioni con la sola rappresentanza sindacale della Cisl Fp. Ieri vi è stato l’ennesimo incontro che, sebbene non deliberativo, accredita in maniera scorretta quella sola sigla sindacale, e non anche Fp Cgil, Uil Fpl, Csa e la Rsu nella sua interezza, che invece sono tenutarie del diritto a partecipare alle riunioni di contrattazione integrativa. Peraltro, le questioni poste dalla Cisl Fp sono per lo più di carattere personale, non risolutive dei problemi del personale dipendente e tendono a far passare l’amministrazione del sindaco Clemente Mastella come fosse una congrega di masnadieri. Prova ne è l’ultimo attacco sconclusionato portato in data 21.02.2019 dal prode Antonio Forgione (Cisl Fp) dal titolo “Caos gestionale e organizzativo al Comune di Benevento”.  

La Uil Fpl sannita dice basta a questo canale privilegiato che è stato posto in essere nei confronti di una sola sigla sindacale, che lungi dal risolvere alcuna questione, crea zizzania e malcontento tra i lavoratori. Di contro, per effetto della nostra caparbietà, proprio questa mattina, la Uil Fpl ha avuto assicurazione dell’avvenuto impegno delle risorse decentrate per l’anno 2019, che ora consentirà di poter adottare da parte dei dirigenti le determinazioni per l’erogazione ai lavoratori del salario accessorio che è fermo al 31 dicembre 2018. Per la Uil Fpl questo è un atto concreto, ed è esattamente ciò che dovrebbe fare un’organizzazione sindacale che fosse tale. Dare sfogo continuo ai pruriti più reconditi di una serie di personaggi che non sono mai stati propositivi è comportamento veramente disdicevole e di cattivo gusto.

Si convochi subito la delegazione trattantedichiara il leader della Uil Fpl Antonio Pagliucaper sottoscrivere l’accordo relativo all’anno solare 2019, visto che per effetto della prossima assegnazione delle progressioni economiche orizzontali vi è bisogno di rivedere le singole voci di spesa. Insomma – conclude il sindacalista – invece di convocare chi ha il proposito di risolvere davvero i problemi dei lavoratori, la segretaria generale Cotugno continua ad attardarsi e a perdere tempo nel ricevere gente che un giorno si e l’altro pure denigra l’Amministrazione Mastella, i suoi Dirigenti e cerca scorrettamente di accreditarsi presso i lavoratori con iniziative inconcludenti, improduttive e prive di senso compiuto”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Ho letto e accetto Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.