Giovanni Ferrara: “Abbiamo un’idea di città molto diversa da quella che stiamo ereditando”

0 39

È ora di parlare di programmi e di guardare le persone realmente convinte di poterli realizzare.  Siamo tutti a bravi a scrivere un bel programma elettorale ma il punto cardine deve essere la fattibilità. – Lo afferma Giovanni Ferrara candidato a sindaco di San Felice a Cancello –   Noi abbiamo un’idea di città, che punti con decisione ad un rinnovamento delle Politiche Sociali, dove l’attenzione per le fasce bisognose non sia collegato al mero assistenzialismo bensì a concreti percorsi che portino le persone e le famiglie ad una completa autonomia attraverso progetti in grado di restituire dignità. Una città che necessita di una seria riorganizzazione della macchina comunale attraverso azioni di E-Government in grado di migliorare efficacia, efficienza e, soprattutto, trasparenza, che sappia recuperare e valorizzare i beni comunali per metterli a disposizione di tutti i cittadini, che faccia della trasparenza il proprio obiettivo primario. Una città che mantenga decorosa l’area cimiteriale, quale luogo sacro in cui riposano i nostri cari, che sia in grado di prestare la massima attenzione alla tematica ambientale, capace di garantire servizi ai propri cittadini, dove regnino la legalità, l’etica e la responsabilità; molto molto diversa da quella che stiamo ereditando. Vorrei che i cittadini mi invitassero a prendere un caffè a casa loro, per parlare dei problemi e per ascoltare consigli ed eventuali proposte, perché noi abbiamo un’altra idea di città”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.