San Vitaliano: picchiava moglie e figlie, arrestato dai carabinieri

0 291

Un 43enne incensurato del posto ha aggredito la moglie dopo l’ennesima discussione per disaccordi familiari e l’ha afferrata per il collo quando lei ha provato a chiamare i carabinieri.

I militari della stazione di San Vitaliano, chiamati da vicini spaventati dalle urla della donna, lo hanno bloccato in casa e tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia.

E’ emerso, infatti, ascoltando la donna e le figlie adolescenti, che il 43enne da mesi le picchiava e le offendeva pesantemente.

Dopo le formalità l’uomo è stato tradotto in carcere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.