Caserta: Associazione Italiana Dislessia organizza l’evento “My Story 2019 in Campania: testimonianze di giovani con DSA”

L’appuntamento aperto al pubblico è per venerdì 17 maggio a S. Maria Capua Vetere (CE), dalle 17 alle 19, presso Sala Consiliare del Comune di S. Maria C.V., via Albana (ex Palazzo Lucarelli)

0 355

Caserta,14 maggio 2019 – La sezione AID di Caserta, in collaborazione con il coordinamento regionale AID, ospita una nuova tappa del progetto nazionale “My Story: testimonianze di giovani con DSA”: un evento itinerante per dare voce ai ragazzi con Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). I giovani volontari dell’Associazione Italiana Dislessia presenteranno nel corso dell’evento, le loro esperienze, opinioni, storie personali, in un confronto tra pari.

L’appuntamento, gratuito ed aperto al pubblico, è fissato per venerdì 17 maggio, dalle 17 alle 19, presso la Sala Consiliare del Comune di S. Maria C.V., in via Albana (ex Palazzo Lucarelli).

All’evento parteciperanno: Grazia Thea Quaranta, Coordinatrice regionale AID Campania; Anna Maria Noviello, Presidente territoriale sezione AID Caserta; Antonio Mirra, sindaco del Comune di S.MariaC.V.; Maria Erminia Bottiglieri, Presidente ordine dei medici di Caserta; Pellegrino Dattolo, Presidente Croce Rossa italiana comitato diS.Mariac.v.-Curti ed Elena De Carlo, neuropsichiatra ASL Caserta.

“MyStory” vede protagonisti alcuni ragazzi del gruppo giovani AID, che gira l’Italia per raccontare la propria esperienza e condividere vissuti e riflessioni sui Disturbi Specifici dell’apprendimento. Le storie individuali, raccontate in prima persona dai ragazzi dislessici, possono costituire uno stimolo positivo e propositivo per tutti i ragazzi che stanno costruendo la propria identità e che non hanno ancora acquisito piena consapevolezza dei DSA.

In questa tappa, racconteranno la loro storia Francesco Biagioni e Martina Marcialis.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.