DL Agricoltura, Lonardo (FI): Si spendono 14 milioni di euro per distribuire formaggio romano DOP agli indigenti

Non si potevano spendere 5 milioni per distribuire anche gli agrumi?

0 28

“Per il comparto agrumicolo si rileva una crisi imperante, il prezzo di molti prodotti di eccellenza è crollato, tanto che i nostri agricoltori preferiscono lasciare marcire i frutti sull’albero, perché costerebbe più raccoglierli che la marginalità derivante dalla vendita. Intanto, però, i nostri supermercati sono inondati da tonnellate di prodotti esteri a prezzi stracciati, mortificando un tentativo di concorrenza impossibile da imbastire. Abbiamo tutti ancora davanti agli occhi le immagini delle decine di ettolitri di latte caprino sversato nelle strade della Sardegna, poniamoci l’obiettivo che la stessa cosa non accada anche con arance, clementine e limoni nel nostro Sud, cerchiamo quindi di intervenire prima dei tempi che si sono visti per la Puglia. Si spendono 14 milioni di euro per distribuire formaggio romano DOP agli indigenti, non si potevano spendere 5 milioni per distribuire agrumi, altrettanto ricchi di vitamine, agli stessi indigenti?” Lo dichiara la Sen. di Forza Italia, Sandra Lonardo, in Discussione Generale del Disegno di Legge: Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 29 marzo 2019, n. 27, recante disposizioni urgenti in materia di rilancio dei settori agricoli in crisi e di sostegno alle imprese agroalimentari colpite da eventi atmosferici avversi di carattere eccezionale e per l’emergenza nello stabilimento Stoppani, sito nel Comune di Cogoleto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.