A Officina Teatro due donne alla deriva che sognano il loro futuro

0 55

Ci vediamo all’alba
Drammaturgia di Zinnie Harris

Traduzione in italiano di Monica Capuani

Con Francesca Ciocchetti, Sara Putignano

Regia di Silvio Peroni
Prodotto da Khora Teatro e Compagnia Mauri Sturno

Due donne su una spiaggia lontana dopo un incidente in barca cercano la strada verso casa. Una terra ignota le accoglie. Sembrano una coppia felice di essere sopravvissuta, ma dove sono? Il testo di Zinnie Harris elabora i temi che toccano di più l’animo umano: la paura, la desolazione e l’amore. Incredibilmente onesto e lirico, questo lavoro è una favola moderna che esplora il trionfo dei sentimenti, il mistero del dolore e la tentazione di perdersi in un futuro fantastico. Corto, teso, bello, avvincente e quasi perfettamente modellato il testo è ispirato in parte alla leggenda dell’amore perduto di Orfeo ed Euridice, con echi letterari che attraversano il tempo da Shakespeare a Sartre.

*  *  *

Prima dello spettacolo, per la sezione Attese per un pubblico in attesa, la seconda parte della mostra fotografica «L’istante unico e immutabile» con gli scatti di Giulio Festa.

*  *  *

Dopo lo spettacolo il pubblico è invitato a condividere sensazioni e idee intorno a un tavolo di degustazioni offerte da uno dei ristoranti di San Leucio.

Sab 9 novembre ore 21.00 | Dom 10 novembre ore 19.00

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.