Gennaro Piscitelli (sindaco Cervino): “Sanificazione eseguita in maniera capillare”

"Nessuna frazione è stata dimenticata"

0 197

“Nessuna frazione è stata abbandonata e la sanificazione, così come annunciato, è stata eseguita in modo capillare e con grande scrupolosità su tutto il territorio, purtroppo alcune zone per la caratteristica  inaccessibilità  non sono state raggiunte, perché irraggiungibili con i mezzi che abbiamo usato, è già prevista per i prossimi giorni, laddove non è stata effettuata, la sanificazione con mezzi più idonei della ditta Tekra – lo chiarisce il sindaco di Cervino,  Gennaro Piscitelli  in risposta al gruppo di cittadini di località Verdoni, che si sentono dimenticati.-  Una critica infondata poiché sanno bene che dopo anni di “dimenticanze” abbiamo portato in quella contrada l’illuminazione e i servizi essenziali. Stiamo attraversando un periodo difficile, è ora di essere uniti e abbandonare le inutili polemiche, stiamo lavorando per raggiungere il primario obiettivo di scongiurare l’eventualità di una pandemia, rispettando in toto le ordinanze, sia ministeriali che regionali. I cittadini disubbidienti sono solo una piccolissima parte, ce ne sono tanti che ci hanno dato la disponibilità di aiuto e collaborazione.  Saranno intensificate le attività di controllo, che saranno più serrate,  soprattutto le verifiche sulle quarantene, le uscite senza motivo utile e le entrate nel nostro comune dei non residenti. Stiamo organizzando una raccolta fondi, attraverso un numero di conto corrente, dove potranno essere versate le somme che i cittadini vorranno donare, un fondo di solidarietà che possa far fronte a qualche difficoltà delle fasce più disagiate in questo particolare momento. Voglio ribadire che ad oggi la situazione è di zero positivi al Covid 19  e che il paziente con sospetto contagio ha reagito bene al trattamento terapeutico e a breve sarà a casa”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.