Macerata, dall’amministrazione Cioffi in arrivo 4000 mascherine e raccolta fondi per famiglie povere

In settimana saranno distribuiti i dispositivi di protezione individuali sul territorio. Martedì 31 marzo prevista riunione di giunta per l’istituzione di conto corrente per le donazioni

0 517

L’amministrazione comunale di Macerata Campania, capitanata dal primo cittadino Stefano Cioffi, ha messo in cantiere una serie di  iniziative per far fronte alle esigenze sorte a seguito della diffusione del virus Covid-19. In occasione dell’inizio della prossima settimana saranno distribuite 4000 mascherine, di cui 3000 acquistate dall’ente di Via Umberto I ed altre 1000 gentilmente donate dal concittadino Giuseppe Caroprese, imprenditore maceratese danni operante nel Nord Italia. Ogni famiglia avrà a disposizione un dispositivo di sicurezza individuale per proteggere il componente del nucleo preposto all’approvvigionamento di beni alimentari e prima necessità. Gli operatori della Protezione Civile provvederanno alla consegna. Inoltre per martedì 31 marzo è prevista una riunione di giunta durante la quale sarà approvata la richiesta di costituzione di un conto corrente per la raccolta fondi per esigenze di beni di prima necessità a favore delle famiglie economicamente disagiate.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.