Coronavirus, mascherine utilizzate per camuffarsi: due donne rubano il portafogli ad un’anziana in un supermercato

Borrelli (Verdi): “Problema serio, servono soluzioni concrete e controlli straordinari”

0 405

“Ci arrivano segnalazioni dal Napoletano, ma non solo, di borseggiatori che entrano in azione con il volto coperto dalla mascherina. Ci hanno mostrato un video, pubblicato sulla pagina Facebook ‘CoronaVirus Napoli’ di due donne, con mascherina, che in un supermercato avvicinano un’anziana e le rubano il portafogli. Nonostante il tutto sia stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza, con il volto coperto dalla mascherina, non sarà facile risalire ai colpevoli e assicurarli alla giustizia. Il contenuto di questo video solleva un problema che già oggi, ma ancor di più nella fase due quando i dispositivi di protezione personale dovranno essere la quotidianità, rischia di diventare incontrollabile. La nostra preoccupazione è che l’utilizzo della mascherina possa diventare un modo pratico che i delinquenti utilizzano per non essere identificati. Ci troveremmo quindi ad affrontare criminali difficili da acciuffare, autorizzati dalla legge a camminare con il volto parzialmente coperto. È chiaro che, su questa problematica, bisogna riflettere attentamente per garantire la massima sicurezza ai cittadini. Siamo pienamente favorevoli all’utilizzo delle mascherine per contrastare il contagio, ma riteniamo che ci sarà bisogno di particolari controlli e verifiche straordinarie”. Lo ha dichiarato Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.