Casagiove (Caserta). Lo SPI – CGIL scrive ai candidati sindaci in vista delle prossime elezioni comunali

0 461

Casagiove (CE) – Lo scorso 8 giugno 2020, presso la sede dello SPI (Sindacato Pensionati Italiani) CGIL, si è tenuto un incontro pubblico con il candidato sindaco, Giuseppe Vozza, al quale gli iscritti allo SPI hanno presentate alcune proposte da poter mettere in atto dalle future Amministrazioni Comunali. Tali proposte, come ha affermato il rappresentante dello SPI di Casagiove, Gaetano Moretti: “fanno trapelare non soltanto il lato prettamente previdenziale del Sindacato, ma pure quello sociale”. Per questo motivo, infatti, gli iscritti al Sindacato di Casagiove, hanno deciso di inoltrare una lettera mettendo nero su bianco le idee proposte ai candidati alla carica di Primi Cittadini casagiovesi, in vista delle prossime elezioni comunali.

La lettera

Ai candidati Sindaci del Comune di Casagiove.

In occasione delle prossime elezioni comunali, gli iscritti allo SPI (Sindacato Pensionati Italiani) – CGIL di Casagiove, intendono presentare alcune proposte a coloro che andranno a ricoprire la carica di Primi cittadini casagiovesi, invitandoli allo stesso tempo a dare conferma di eventuali proposte da inserire nel loro programma elettorale. Tenendo presente che lo SPI, oltre all’attività fiscale e previdenziale, si attiverà sul territorio da un punto di vista sociale, specie per i pensionati, chiede un confronto continuo con la prossima Amministrazione Comunale, sulle tematiche che di seguito si presentano:

  • Possibile ripristino del distretto ASL (Azienda Sanitaria Locale) a Casagiove, per agevolare in particolar modo le persone anziane e per evitare di raggiungere il Palazzo della Salute (zona Saint Gobain) in Caserta.

  • Possibile ripristino della Linea di trasporto pubblico della tratta Capua – Caserta, passando per l’interno di Casagiove e con destinazione, anche verso il Palazzo della Salute e l’Ospedale civile di Caserta.

Sicuri di un vostro positivo riscontro, lo SPI tenendo fede alla sua storia di vicinanza ai problemi sociali, vi augura di raggiungere i vostri obbiettivi per il bene esclusivo della città di Casagiove.

Si porgono cordiali saluti.

Casagiove, 7 giugno 2020                                                 Lo SPI – CGIL di Casagiove

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.