Alla coppia Grimaldi & Magliocca lascio il gusto della polemica elettorale

Schiavone: “al sottoscritto interessano solo le risposte ai problemi dei cittadini”

0 87

Il Consigliere Provinciale Massimo Schiavone, rispetto alle dichiarazioni rese dal Presidente della Provincia di Caserta Magliocca e dal Consigliere Regionale On. Grimaldi, ha inteso replicare con la seguente nota stampa.

“Se Massimo Grimaldi e Giorgio Magliocca pensano di farne una questione personale attaccandomi, sappiano che oggi e nei prossimi mesi, non cadrò nelle loro banali provocazioni e speculazioni elettorali: la mia priorità rimane il territorio e le esigenze reali dei cittadini.
Prima però, di fare delle opportune precisazioni per ripristinare un minimo di verità, credo che sia giusto da parte mia dargli ragione su un punto fondamentale: entrambi hanno detto una verità quando sostengono, con ineleganza e cattiveria, che io non frequenti regolarmente uffici o il palazzo della Provincia. Infatti, a differenza loro che da anni vivono solo e unicamente dentro ai Palazzi del potere e dei privilegi disinteressandosi dei problemi quotidiani, reali e concreti delle comunità, io rimango con la gente e tra la mia gente. Ciò, forse, li infastidisce ma io ne vado fiero e orgoglioso.
“Sia chiaro – ha commentato il consigliere provinciale Massimo Schiavone – comprendo il loro nervosismo, in particolare quello del consigliere regionale, che si trova alla vigilia di una competizione elettorale non semplice per lui, ma non è attaccandomi che possono nascondere colpevoli ritardi nella gestione dei lavori di ripristino del cavalcavia del Canale Agnene all’ingresso Nord di Baia Domizia.
A me non interessa intestarmi risultati, a me importa che i problemi vengano risolti nei tempi giusti. Ora, senza voler far polemica, è doveroso però ripristinare la verità dei fatti e la sequenza temporale di chi ha fatto cosa:
– Il cavalcavia è chiuso dall’ottobre 2019, a dicembre dell’anno scorso, e precisamente il giorno 3, ebbi ad inviare una mail PEC al Dirigente del Settore Manutenzione delle strade provinciali e al presidente Giorgio Magliocca sollecitandogli, dopo averlo già fatto a voce ripetutamente in diverse occasioni, l’avvio dei lavori;
– l’altro giorno, precisamente il 23 di giugno, senza che abbia ricevuto uno straccio di riscontro o risposta al mio primo intervento, dopo i primi ingorghi per il traffico balneare del fine settimana, ho inviato un nuovo sollecito al Presidente della Provincia chiedendogli un intervento immediato e non più differibile.

“Oggi, finalmente, per bocca del consigliere regionale che ha ritagliato dalla sua agenda quel minuto di tempo prezioso per occuparsi di un territorio che vive in gravissime difficoltà e non solo a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19, apprendiamo che a breve riprenderanno i lavori sul cavalcavia. Che dire, una bella notizia che forse tenevano chiusa nel cassetto o che avevano dimenticato di comunicare per mera sbadataggine. Vedremo. Infine, vorrei anche tranquillizzare il presidente Magliocca sia sul fatto che per quanto di mia competenza vigilerò sulla regolarità dei lavori.
Quanto alla mia posizione in seno al consiglio provinciale, Magliocca sa bene ma finge di dimenticarsene, che non solo non faccio né ho mai fatto parte della maggioranza, ma non ho mai assunto alcun incarico di amministrazione né alcuna delega. La responsabilità della gestione dell’Ente Provincia ricade unicamente in capo a lui e ai consiglieri della sua maggioranza alla quale non appartengo. Dal primo giorno in cui sono entrato nelle Istituzioni ho fatto sempre e solo alleanza con gli interessi dei Cittadini  non certo con le convenienze di partito”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.