Scuola, la priorità di Maria Luigia Iodice: “Lezioni in presenza con pochi alunni”“

La candidata di 'Noi Campani' pensa all'istruzione: "Siamo pronti a tornare alle lezioni, dopo un anno difficile a causa del Covid"

0 190

Lo sviluppo e l’ammodernamento della scuola rientrano tra le priorità della politica nazionale e regionale, soprattutto dopo le difficoltà riscontrate nell’ultimo anno a causa della diffusione del Coronavirus. Dare priorità all’istruzione è uno degli obiettivi di Maria Luigia Iodice, candidata alle elezioni regionali del 2020 nella lista ‘Noi Campani’. «Il settore dell’istruzione – afferma la dottoressa Iodice – quest’anno è stato messo a dura prova, ma in Campania ha dimostrato di saper resistere nonostante la pandemia. Tutto questo è stato possibile sicuramente grazie al personale docente che si è mostrato pronto e competente, alle famiglie che hanno saputo gestire un nuovo modo di fare didattica, agli stessi allievi che hanno dimostrato la voglia di ‘apprendere’ e ‘conoscere’ anche a distanza e a tutti i dipendenti della scuola. La pandemia, però, ci ha fatto capire che la didattica a distanza non potrà mai sostituire la lezione in presenza degli allievi e che il ruolo di un docente è fondamentale per la crescita culturale e personale di un individuo. Pertanto uno degli obiettivi da raggiungere per lo sviluppo dell’istruzione in Campania è sicuramente quello del potenziamento delle docenze, in quanto con un ampliamento dell’organico si potrebbero garantire classi con un numero ristretto di alunni al fine di evitare assembramenti e di svolgere lezioni sicure».

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.