Startup protagoniste dei “Martedì dell’Innovazione”

Dedicato all’Economia delle Startup e le startup il primo appuntamento dell’iniziativa messa in campo da Giovanni Marinaccio per la sua campagna elettorale a supporto di Enrico Franza e per disegnare il futuro dell’Irpinia da Ariano

0 137

Sono partiti ad Ariano Irpino, i “Martedì dell’Innovazione”, ciclo di eventi a cadenza settimanale, per raccontare e sviluppare nuovi opportunità e scenari per le eccellenze del territorio, grazie a nuove tecnologie e startup per accelerare e scrivere il futuro dell’Irpinia.

L’iniziativa è di Giovanni Marinaccio, imprenditore e innovatore, candidato come consigliere alle elezioni comunali Ariano Irpino con Enrico Franza candidato sindaco.

«Le più grandi opere al mondo sono nate dal confronto tra uomini di menti e estrazioni diverse. Anche io, nel mio piccolo, sento il bisogno di incontrarmi con la cittadinanza per fare Open Innovation per Ariano Irpino, per parlare insieme delle opportunità da non perdere, con nuove tecnologie e di come si può innovare questa terra piena di potenzialità », spiega l’imprenditore, Giovanni Marinaccio.

Il primo evento, dal titolo “Perché le StartUp sono il Futuro dell’Economia?” si è tenuto ieri al Plaza Cafè di Piazza Duomo ad Ariano Irpino.

 

Cosa sono i martedì dell’innovazione

Sono eventi aperti a tutti, nel rispetto del distanziamento sociale e previa prenotazione, sono luoghi dove discutere delle nuove tecnologie, delle innovazioni e come possono migliorare la vita di un’azienda o dei cittadini.

I protagonisti di questi incontri sono i cittadini, le aziende del territorio e esperti del mondo delle tecnologie e startup che raccontano la loro esperienza per offrire spunti ed essere di ispirazione.

Tra gli ospiti che hanno partecipato a questa prima giornata, Antonio Prigiobbo, già innovatore dell’anno e tra i meridionali che sta accelerando sempre più il Mezzogiorno d’Italia e l’Italia tutta con NAStartUp, il progetto nato a Napoli 7 anni fa e ormai Prima Challange Europea per Startup (proclamata da UBI Global) .

Il candidato Sindaco, Enrico Franza, che ha raccontato il ruolo e lo spazio che l’innovazione deve avere nella sua programma e mandato, soprattutto per lo snellimento e la digitalizzazione della pubblica amministrazione. Da qui è nata l’idea di coinvolgere talenti come Giovanni Marinaccio (imprenditore che ha fatto un’exit milionaria con la più grande multinazionale del settore medico).

Il cronista dell’innovazione Giancarlo Donadio, oltre a essere giornalista, founder di Pandant, azienda specializzata nella comunicazione innovativa e social, ha spiegato come la comunicazione vada di pari passo con l’innovazione e ha offerto consigli agli imprenditori presenti su come trovare nuovi modi per raccontare la propria azienda online.

E Giovanni Marinaccio, imprenditore e innovatore (qui anche candidato) ha parlato del suo progetto di costruire un incubatore e delle idee e risorse messe in campo a Ariano per favorire la creazione di progetti di innovazione sul territorio, formare i talenti e supportare le aziende.

Il prossimo appuntamento sarà tra 7 giorni martedì 8 settembre. Focus dal prossimo incontro “Perché Ariano Irpino con un Incubatore diventa una Città Acceleratore di Talenti?” alle ore 19.00 ai Giardini del Maeba Restaurant.

Chi è Giovanni Marinaccio: ex operaio, si appassiona alla stampa 3D e fonda ad Ariano Irpino Sintesi Sud Srl, azienda che adotta le tecnologie della stampa 3D al settore odontoiatrico. La società si fa notare da un colosso americano, Henry Schein che decide di investire e di comprare un ramo dell’azienda. Info: http://www.giovannimarinaccio.com/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.