Delegazione Onu in visita nell’area industriale

0 145

Delegati dell’Onu in visita nell’Area di Sviluppo Industriale per studiare il “modello ASI Caserta” come best practice di sviluppo sostenibile e di cooperazione pubblico/privato.

Martedì 29 Settembre, la presidente del Consorzio Asi, Raffaela Pignetti, ospiterà una rappresentanza dell’ONU – UNODC, composta da Flavio Mirella, Chief Co-financing and Partnership Section Unodc, e da Claudio La Camera, Senior Advisor Unodc, e del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia, con Vincenzo Lo Cascio, direttore dei programmi dei Lavori di Pubblica utilità.

Dopo un incontro istituzionale con gli amministratori del Consorzio, presso la sede di viale Mattei, la delegazione visiterà gli agglomerati industriali della provincia di Caserta e farà tappa in alcune delle principali aziende del polo produttivo locale.

Verranno presentati agli ospiti i progetti di promozione, rilancio e sviluppo organico del territorio, il piano di lavoro già esecutivo del Protocollo “Mi riscatto per il futuro”, e i programmi dei cantieri in fase di apertura per i progetti della videosorveglianza e della nuova viabilità nella zona dei centri commerciali. La proposta di sviluppo sistematico dell’area industriale della provincia di Caserta, promossa dal Consorzio nell’ultimo quinquennio, è stata vista con favore dall’ONU – UNODC che l’ha ritenuta meritevole di considerazione internazionale. Da qui l’intenzione di proporre il “modello ASI Caserta” come best practice di sviluppo sostenibile e di cooperazione pubblico/privato esportabile a livello internazionale sotto l’egida delle Nazioni Unite.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.