#Approdiche, arriva in tv il nuovo tormentone comico napoletano

Il nuovo tormentone comico napoletano della Max Adv. Parodie e attualità nel segno dell’ironia partenopea. Dall’8 ottobre una striscia settimanale su Canale8

0 108

Arrivano “Nonnonorra”, “Vrenzling”, “Tempescion Island”, e ancora i commercianti alle prese con il Covid e quelli che hanno il problema di sbarcare il lunario in un momento in cui non si muove foglia; i collegamenti con un virologo, meteo e ricette “piccanti”. Parodie di Gomorra dove gli attori ormai sono diventati nonni, del Wrestling, la lotta importata dagli Usa, Temptation Island, uno dei programmi cult del momento. Il tutto con il motivo dominante di un nuovo tormentone: “#Approdiche?” Scritto, ideato e interpretato da Rosario Verde, Marco Lanzuise e Salvatore Turco. L’attualità, il gossip, il cabaret tutto riunito in un unico format che vede alla conduzione la subrettina Lisa Fuscoaffiancata da Rosario Verde. Con loro due c’è anche la bellissima e bravissima Anna Fusco. “#Approdiche?” una striscia settimanale in onda su Canale 8 tutti i giovedì alle ore 20.10, in replica il venerdì alle 22.05, il sabato alle 22.50 e la domenica alle 20.30.

“#Approdiche?”, è la nuova produzione di Massimiliano Triassi, per la regia di Roberto Aiena, che pesca nel cabaret napoletano. Nel portafoglio della Max ADV programmi che hanno fatto la storia del genere come “I sovrani”, “Ultimo stadio”, “Barche in onda”, “À ricetta”, “Sasamen”, “Musicaly game show”, Web serie magiche emozioni (caffè borbone)”.

“Vogliamo parlare di Napoli con quell’ironia che ci contraddistingue – afferma il produttore Massimiliano Triassi – la città è sempre piena di spunti che riescono con a mettere a fuoco le problematiche con le quali ci troviamo a convivere. E lo spirito ironico del napoletano fa sorridere e riflettere allo stesso tempo. Parlare di Nonnomorra, significa affrontare in modo divertente il logico evolversi di una fiction che magari accusa il peso del tempo. E poi tante idee che saranno elaborate di volta in volta dal nostro cast”.

“#Approdiche?” è un programma TV che parla di argomenti contemporanei in chiave satirica. Rosario Verde e Lisa Fusco da studio dopo aver commentato un argomento passano la agli inviati/attori (Marco Lanzuise, Salvatore Turco, Anna Fusco) che grazie alle loro trasformazioni in personaggi unici e esiliranti daranno luogo a dei veri e propri contributi comici ironizzando su argomenti di attualità. Con loro una quindicina di attori-inviati che utilizzeranno “#Approdiche?” come rampa di lancio per la loro carriera. All’interno tante parodie come quelle di “Nonnonorra”, “Vrenzling”, “Tempescion Island”, il quiz “appro di quiz”, intrattenimento musicale di Luisa Fusco e soprattutto “tante risate anche pensando nel più puro stile napoletano aggiunge Massimiliano Triassi.

“#Approdiche?” “Più che un titolo di un nuovo format televisivo, sembra, o forse lo è, la filosofia che attraversa i nostri giorni – dice Rosario Verde – “#Approdiche?” Quante volte, a fronte di richieste indecenti e surreali, abbiamo espresso la nostra titubanza con la frase: si va beh… ma a pro di che?! E con questo presupposto che affronteremo i fatti dalla settimana collegandoci con surreali personaggi e sketch video” tutti interpretati da Salvatore Turco, Marco Lanzuise e lo stesso Rosario Verde. “La satira sociale e politica prenderanno vita con affilate e taglienti battute fatte dallo studio che vede anche la presenza della bella Anna Fusco. Il tutto per un solo scopo finale: informare divertendo!” Oltre a quanto descritto il cast è arricchito da altri trenta artisti in diversi ruoli che parteciperanno a valorizzare il programma allietando la visione dello stesso.

L’appuntamento televisivo è regolato con la messa in onda di una puntata a settimana da 30 minuti cadauna su emittente TV Campane: Canale 8 Per la programmazione è prevista una puntata inedita a settimana. Ogni nuova puntata sarà programmata: il Giovedi con repliche Venerdi e Sabato e Domenica. Inoltre il programma sarà pubblicato in esclusiva sui portali web e social di Ultimo stadio in concomitanza con i palinsesti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.